IL PORTALE DELLE ELEZIONI

Benvenuti nel portale delle elezioni del Consiglio della Città metropolitana di Venezia

 

Il Consiglio metropolitano è l'organo di indirizzo e controllo della Città metropolitana, previsto dalla legge 7 aprile 2014, n. 56.

 

Il Consiglio è composto dal Sindaco metropolitano, individuato di diritto nel Sindaco del Comune capoluogo, e da diciotto componenti eletti con un sistema elettorale di secondo grado e con voto ponderato.

 

Le elezioni sono state indette dal Sindaco del Comune capoluogo per la giornata di domenica 9 agosto 2015, dalle ore 8 alle 20. Si svolgono in un unico collegio elettorale corrispondente al territorio della Città metropolitana, in un’unica giornata.

 

 

A causa dell'emergenza Covid, con Decreto legge 7 ottobre 2020 n. 125, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 novembre 2020, n. 159, recante “Misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19, per il differimento di consultazioni elettorali per l'anno 2020 e per la continuità operativa del sistema di allerta COVID, nonché per l'attuazione della direttiva (UE) 2020/739 del 3 giugno 2020, e disposizioni urgenti in materia di riscossione esattoriale” è stato previsto che “Limitatamente all’anno 2020, in caso di rinnovo del consiglio del comune capoluogo, il termine per procedere a nuove elezioni del consiglio metropolitano, di cui all’articolo 1, comma 21, della legge 7 aprile 2014, n. 56, è fissato in centottanta giorni dalla proclamazione del sindaco del comune capoluogo” (art. 1, co. 4-quaterdecies).

 

Le elezioni sono state indette dal Sindaco del Comune capoluogo per la giornata di domenica 21 marzo 2021, dalle ore 8 alle 20. Si svolgono in un unico collegio elettorale corrispondente al territorio della Città metropolitana, in un’unica giornata.

 

 

(pagina aggiornata il 10 febbraio 2021)